Hospital Waiting Room

Cardiologia

I cardiologi sono specialisti che si occupano di patologie comprendenti diagnosi e trattamento di difetti cardiaci congeniti, malattia coronarica, insufficienza cardiaca ed elettrofisiologia.

English speaking cardiologist helps patient

In sede eseguiamo ECG standard + dinamico sec. Holter (24 ore non pressorio), prova da sforzo, eco doppler, radiografia del torace, ecocardiogrammi, esami ecografici dei vasi epiaortici e dell'aorta addominale e dei grossi vasi.

La sintomatologia che può richiamare l'attenzione ed indirizzare verso una valutazione cardiologica comprende:

  • Angina, dolore al petto o fastidio derivante da arterie ristrette che forniscono sangue al cuore. L'angina di solito causa pressione, pienezza, spremitura o dolori fastidiosi al centro del torace. Potresti anche sentire fastidio al collo, alla mascella, alla spalla, alla schiena o al braccio.

  • Aritmia, i disturbi del ritmo cardiaco sono chiamati aritmie; può non escludere palpitazioni o battito cardiaco mancato.

  • Mancanza di respiro, che può indicare insufficienza cardiaca congestizia o problemi alle valvole.

  • Un evento cardiaco, come un infarto, che richiede un monitoraggio cardiologico continuo al termine dell'emergenza.

Cosa portare?

 

 Le informazioni chiave da avere a portata di mano includono:

  • Un elenco delle tue medicine o dei farmaci stessi. È importante includere un elenco di tutti i farmaci, ed eventuali integratori, che stai assumendo. Assicurati di includere tutti i farmaci che ti sono stati prescritti nell'ultimo anno, anche se non  più utilizzati.

  • La tua storia medica. Documenta i tuoi interventi chirurgici, insieme alle procedure mediche, inclusi tutti gli esami diagnostici come la risonanza magnetica e i referti di laboratorio.

  • Un elenco di tutti i tuoi medici curanti. Questo dovrebbe includere tutti quelli di cui attualmente stai usufruendo o chi ti  ha curato negli ultimi due anni. Tra gli altri, vale la pena menzionare dentisti, chiropratici e/o naturopati.

  • Le tue domande. Usa siti come l' American Heart Association, i Centers for Disease Control and Prevention ed il National Institutes of Health e scrivi le domande su tutto ciò che non ti è chiaro.

 

Il tuo cardiologo è un membro importante del tuo team di assistenza, un team incentrato su di te e sulla tua salute. Sfrutta appieno il tempo, sviluppa una buona conoscenza personale e ricorda che non importa quanto piccoli siano i dettagli, non c'è niente di troppo secondario da menzionare al tuo appuntamento. Ogni tipo d'informazione potrebbe portare alla giusta diagnosi e trattamento.